Mercato – Marchetti avverte l’Inter: “Barella? Bisogna risolvere la questione contropartite. Su Nainggolan…”

Mercato – Marchetti avverte l’Inter: “Barella? Bisogna risolvere la questione contropartite. Su Nainggolan…”

Giornata molto intensa per la dirigenza nerazzurra

di Matteo Corona

Il mercato dell’Inter continua ad essere in continua fibrillazione, sia in entrata che in uscita. Sono molte le operazioni in ballo, alcune complicate e alcune più agevoli. A fare il punto della situazione, è stato l’esperto del settore, ovvero Luca Marchetti, ai microfoni di Sky. Il giornalista ha analizzato nel dettaglio le varie questione dei nerazzurri.

“C’è stato a cena – ha analizzato Marchettil’altro ieri sera, un incontro tra Giulini e l’Inter. Si è ragionato non solo sulle contropartite, ma soprattutto sul valore. Il Cagliari lo valuta 50 milioni, i nerazzurri sono d’accordo ma devono capire come abbassare la cifra. Alcuni calciatori però, che gli interisti vorrebbero inserire, non esaltano i sardi, che vorrebbero giocatori già pronti. I rossoblù hanno sondato Dimarco e Bastoni. Eder? Non è semplice perché fa parte di un’altra squadra e guadagna tanto”.

Ha poi concluso su Nainggolan e Lazaro: “Uno dei dogmi di Conte per la prossima stagione è basta colpi di testa. Il Ninja ha sempre detto di sapersi gestire fuori dal campo, ma ora la disciplina sarà più rigida. Non c’è il muro contro muro come per Icardi, ma è sicuramente una situazione che dovrà essere affrontata. L’Inter rimane vigile su Lazaro, c’è da battere la concorrenza di PSG ed Arsenal”.

Brozović con Spalletti è arrivata la svolta: ora Conte è un ulteriore rampa di lancio

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy