Pedullà: “Barella all’Inter? Contropartite non saranno un problema”. Da Colidio a Pinamonti passando per Radu, ecco tutti i nomi

Pedullà: “Barella all’Inter? Contropartite non saranno un problema”. Da Colidio a Pinamonti passando per Radu, ecco tutti i nomi

Sembra sempre più vicino il passaggio del centrocampista del Cagliari verso i nerazzurri. L’Inter pronta a offrire 35/36 milioni cash

di Andrea Ilari

Sono giorni caldi per il mercato dell’Inter. Molti i nomi infatti sul taccuino di Piero Ausilio e Beppe Marotta, pronti a fornire la migliore squadra possibile al neo tecnico Antonio Conte. Da Dzeko a Chiesa passando per Barella. Proprio del futuro del centrocampista del Cagliari, che sembra da tempo molto vicino ad approdare a Milano, ha parlato intervenuto all’interno degli di studi di Sportitalia, Alfredo Pedullà. Queste le parole del giornalista:

Contropartite non saranno un problema. Mi stupirei se Barella non andasse all’Inter. Vero che Giulini possa dire “non abbiamo avuto un contatto diretto”, ma il contatto diretto non te lo viene a raccontare. Colidio, Dimarco, piace molto Pinamonti  che però ha altri due anni di contratto e come procuratore Raiola e non si sa come finirà. Sono tutti nomi valutati. Anche Radu se dovesse partire Cragno. L’Inter parte da una base di 35-36 cash. Per me l’unico problema, risolvibile, è Esposito. Come dai Esposito? Il Cagliari non lo prende in prestito, non puoi fare la formula che volevi fare prima, bisogna trovare gli incastri. Inter talmente in vantaggio e talmente sicura del sì di Barella che sarebbe sorprendente non andasse“.

Ag. Bergwijn: “Futuro all’Inter? Lo spero. Non ci sono nuovi programmi ma c’è tempo…”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy