Rizzitelli: “Dzeko troppo importante per la Roma. Petrachi dovrebbe proporgli il rinnovo”

Rizzitelli: “Dzeko troppo importante per la Roma. Petrachi dovrebbe proporgli il rinnovo”

L’ex attaccante giallorosso ha parlato del centravanti bosniaco nel mirino dell’Inter

di giorgiotrobbiani

Una sfida a scacchi che non sembra ancora destinata alla conclusione quella fra la Roma e l’Inter per Edin Dzeko. L’attaccante bosniaco, da tempo nel mirino dei nerazzurri, in questo precampionato giallorosso si è dimostrato ancora una volta fondamentale per la squadra.

A ribadirlo, ai microfoni del Corriere dello Sport, è Ruggiero Rizzitelli, ex attaccante della Roma: “La priorità del club capitolino è di trattenere Dzeko. E’ un giocatore troppo importante per la squadra e ogni volta che sono stati senza di lui hanno avuto dei problemi”.

Rizzitelli ha poi aggiunto: “In casa Roma devono fare di tutto per convincerlo. Petrachi dovrebbe offrirgli un rinnovo del contratto da top player e, secondo me, Florenzi dovrebbe andare da lui e cedergli la fascia da capitano del club giallorosso. In più, se fossi Dzeko, sarei risentito con l’Inter per i 70 milioni spesi per Lukaku e la trattativa ancora in fase di stallo per me”.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 1.000 interisti!

ESCLUSIVA – Inter su Jake Larsson: concorrenza in Spagna e Germania

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy