TS – Pallino di Ausilio, Conte lo stima: Inter, è Kovacic la soluzione low-cost per il centrocampo?

TS – Pallino di Ausilio, Conte lo stima: Inter, è Kovacic la soluzione low-cost per il centrocampo?

Il centrocampista croato potrebbe fare ritorno a Milano in prestito

di Simone Frizza, @simon29_

Uno dei ruoli che necessita di una maggiore attenzione in casa nerazzurra è indubbiamente quello del centrocampista. In questi anni, troppe volte l’Inter si è ritrovata con la coperta troppo corta in mezzo al campo e/o con calciatori non all’altezza del livello minimo richiesto.  A fronte di questa situazione, quindi, l’Inter si sta cautelando con l’acquisto di Nicolò Barella dal Cagliari: sarà lui il colpo “grosso” del mercato interista in mezzo, al campo, venendo a costare circa 30 milioni di euro con l’aggiunta di almeno una contropartita tecnica. Allo stesso tempo, scrive Tuttosport, Conte vorrebbe anche un altro calciatore da inserire nella batteria, soprattutto per dare respiro a Brozovic in mediana.

Low-cost – Da qui nasce la possibilità di arrivare a Mateo Kovacic che, non è un mistero, è tuttora un pupillo del ds Ausilio. Il tecnico leccese lo stima, ed il ritorno al Real Madrid dopo il prestito al Chelsea potrebbe favorirne un arrivo a Milano: Zidane ha già fatto capire di volerlo utilizzare col contagocce, motivo per cui, previo rinnovo di contratto di almeno un anno, un prestito con diritto di riscatto potrebbe essere consegnare la soluzione low cost all’Inter.

GdS – L’Inter al ‘sacco di Roma’? È fatta per Dzeko, Kolarov stuzzica Conte

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy