Marca – Suning, il gigante cinese che vuole portare Messi all’Inter

Marca – Suning, il gigante cinese che vuole portare Messi all’Inter

Il colosso cinese proprietario dell’Inter ha la forza economica per portare a Milano la Pulce

di Martina Napolano, @OnlyLoveINTER

Il nome di Lionel Messi è sempre più centrale nel mercato dell’Inter. Secondo quanto riportato da Marca, quotidiano spagnolo, Suning, proprietario dell’Inter, ha la potenzialità economica per portare fare questa operazione. Quando Messi aveva solo tre anni, Suning era agli inizi in Cina con il commercio elettronico. Oggi è un colosso mondiale ed non ha nulla di impossibile.

L’operazione Lionel Messi costa circa 260 milioni di euro, ma non è un muro per Suning che, solo nel 2019. ha guadagnato 77.24 miliardi di dollari. E il suo proprietario, Zhang Jindong, è il 30esimo uomo più ricco in Cina. Secondo Suning e l’Inter serve un simbolo in campo, come Messi, per attirare ancora di più i 120 milioni tifosi cinesi.

Dopo la nuova sede e il centro sportivo, Suning ha come ambizione il progetto per San Siro, un investimento da 1.2000 milioni di euro, con una nuova area rivoluzionata. E la figura di Messi apparsa sulla locandina di PPSports, la tv di Suning, non era solo la presentazione di Inter-Napoli, ma un occhiolino per sedurre il calciatore. Il Barcellona si trova di fronte un grande rivale.

>>>Iscriviti al canale YouTube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy