TS – Inter, sale Radu come vice Handanovic: decisivo il fattore ‘vivaio’

TS – Inter, sale Radu come vice Handanovic: decisivo il fattore ‘vivaio’

Il portiere romeno è tornato in pole position per il futuro dei pali interisti come riserva del capitano nerazzurro

di Giuseppe Coppola

Le voci di mercato in chiave portieri per l’Inter sembrano portare tutte verso un’unica direzione, quella che indica Ionut Radu come possibile nuovo vice Handanovic per la prossima stagione. Come riportato infatti da Tuttosport, i nerazzurri dopo aver inizialmente scartato il profilo del romeno hanno scelto di rilanciarlo in corsa per assicurargli un ruolo da secondo, alle spalle del capitano interista.

Il nome di Sepe, ex Napoli e vice di Reina, e quello di Musso dell’Udinese occupavano i primi posti della lista dei desideri interista già per la prossima stagione, pur seguendo due politiche diverse, tra le garanzie del numero uno del Parma e gli investimenti a lungo termine sull’argentino. Tra le varie ipotesi però, l’emergenza Coronavirus ed altri fattori hanno rimescolato le carte, avvicinando di nuovo Radu alla Beneamata. Tra i pro dell’affare, la possibilità di iscrivere nelle liste del prossimo anno come prodotto del vivaio, liberando di fatto spazio per l’inserimento di altri giocatori di movimento maggiormente legati alle restrizioni del regolamento. Un’arma in più per convincere l’Inter: il ritorno a Milano di Ionut Radu è sempre più vicino.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Godin si confessa: “Resto all’Inter”. Lautaro tra il Barcellona ed il rinnovo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy