Bonolis: “Nuova era per Inter e Milan, ma derby senza obiettivi”

Bonolis: “Nuova era per Inter e Milan, ma derby senza obiettivi”

Anche il noto tifoso nerazzurro Paolo Bonolis presenta il derby di domani alle 12:30

di Simone Frizza, @simon29_
intervista bonolis

Ai microfoni di TMW Radio Paolo Bonolis, presentatore televisivo e noto tifoso nerazzurro, ha parlato del derby di domani alle ore 12:30 commentando anche l’insediamento delle nuove proprietà cinesi a capo di Inter e Milan.

“Attualmente l’Inter si trova purtroppo tra color che son sospesi, e quindi questo derby non presupporrà particolari obiettivi di classifica. Preferirei lottare per non retrocedere, almeno la partita avrebbe un sapore speciale (ride, ndr)”.

Su chi puntare per il futuro nerazzurro? “L’Inter deve lavorare ancora tanto. Al momento, i nerazzurri hanno cinque-sei titolari che potrebbero rappresentare delle buone seconde scelte e niente più. Ancora la squadra di Pioli va a sprazzi, mi sembra la più indecifrabile in assoluto. Pioli mi piace, è un’ottima persona, sobria e attenta. Forse però ha ancora bisogno di imparare ad accendere la miccia dei suoi giocatori. Tra i nomi accostati all’Inter, quelli di Simeone e Conte sono senza dubbio prestigiosi. Servirebbe un martellatore, ma anche degli acquisti importanti”.

Infine, un ricordo anche ad un grande eroe del triplete come Cambiasso: “Più che uno come Zanetti all’Inter manca più un calciatore come Cambiasso, elemento in grado di trascinare la squadra per tutta la partita”.

YONGHONG LI COME ZHANG: “FOZZA MILAN”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy