Colantuono: “L’Inter tra le pretendenti allo scudetto. Icardi è il più forte”

Colantuono: “L’Inter tra le pretendenti allo scudetto. Icardi è il più forte”

Le parole dell’ex allenatore dell’Atalanta sulla squadra di Spalletti e il suo bomber

di Martina Napolano, @OnlyLoveINTER
Stefano Colantuono, ex allenatore dell’Atalanta, ha parlato a Rete Sport del momento che sta attraversando l’Inter, ora prima in classifica, e del suo attaccante, Mauro Icardi. Ecco le sue parole: “Napoli-Inter era la partita più impegnativa, il mio commento finale è stato: pari giusto, l’Inter entra di diritto tra le pretendenti allo scudetto. Partita equilibrata, con questa partita si sono viste le ambizioni dei nerazzurri. Ieri la partita si è messa subito sui binari giusti, alla fine si è un po’ complicata. Mai stato in discussione il risultato. L’Inter quando c’è stato da soffrire ha saputo farlo con grande ordine, con il Napoli è stata una gara anche più equilibrata. Significa che la squadra sta prendendo la sua fisionomia, sta crescendo, sta maturando. Ha giocatori di grande talento. Ha il più grande di tutti là davanti. Insieme a Dzeko, Icardi è il più forte. Cito insieme a loro due anche Immobile. Sono gli unici giocatori che riescono a spostare gli equilibri in questo momento, stanno facendo cose impressionanti. Contribuiscono in maniera importante a facilitare le sorti della propria squadra. Spalletti ha toccato le corde giuste perché è difficile farle gol, è bella compatta. Alla fine ieri è successo qualcosa, è una partita infrasettimanale e vieni da un’altra gara. Dobbiamo essere onesti, Inter entra di diritto nella corsa delle pretendenti allo scudetto.”

LA TRIPLETTA DI ICARDI NEL DERBY

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy