Il dramma di Andrea Luci, capitano del Livorno: “Mio figlio ha una malattia rara”

di

Quando si viene a conoscenza di notizie del genere, non c’è colore o bandiera che divida il mondo del calcio.

Andrea Luci, capitano del Livorno, ha voluto rendere pubblico il suo dramma: lui e la moglie hanno avuto conferma del fatto che il loro piccolo Marco, appena sei anni, è affetto da fibrodisplasia ossificante progressiva, una malattia rarissima, con incidenza pari a un bambino su due milioni.

Come reso noto dal portale Blitzquotidiano.it , per aiutare la ricerca contro questo grave malattia genetica, domani in occasione di Livorno-Juventus, la curva Nord degli amaranto organizzerà una raccolta fondi da destinare all’ associazione “Fop Italia Onlus”; invece, per dimostare vicinanza al proprio capitano, i livornesi esporranno all’ interno dello stadio uno striscione di oltre sessanta metri.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy