Arnautovic: “Non sono stato un bravo ragazzo, è stato difficile lavorare con me”

Arnautovic: “Non sono stato un bravo ragazzo, è stato difficile lavorare con me”

Le parole di Marko Arnautovic, ex giocatore dell’Inter, sul suo passato da bad boy

di Martina Napolano, @OnlyLoveINTER
intervista arnautovic

Marko Arnautovic, ex giocatore dell’Inter, ha un passato da bad boy, ma allo Stoke City, sembra aver cambiato i suoi modi di fare e ha voluto fare un appello alla società di prendere Berahino dal West Bromwich a Sky Sports: “E’ un buon giocatore e se lo Stoke ha la possibilità lo prenda. Lo prendiamo e poi lo si può riportare in vita. E’ una brutta situazione quella che ha al West Bromwich, perché quando sei giovane e non giochi forse si perde la testa. Si può sempre imparare, ma si può sempre perdere qualcosa stando fuori. Non sono stato un bravo ragazzo prima, è stato molto difficile lavorare con me, ma si invecchia. Se mi guardo indietro, se potessi cambiare, vorrei avere un allenatore che mi desse subito fiducia, così come i miei compagni ed è per questo che sono felice qui e voglio restare il più a lungo possibile”. 

I CONSIGLI PER LA 20° GIORNATA DI FANTACALCIO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy