Pirlo: “Juve la più forte, Inter e Milan si riprenderanno quanto prima”

Pirlo: “Juve la più forte, Inter e Milan si riprenderanno quanto prima”

L’ex centrocampista della Juventus torna a parlare dall’America

di Simone Frizza, @simon29_
punto mercato dragovic aziz

Andrea Pirlo, ex centrocampista della Juventus ma anche di Milan e Inter ed attualmente regista del New York City, è tornato a parlare dagli USA ai microfoni de La Partita Perfetta.

CAMPIONATO ITALIANO – “La Juventus è la squadra più forte, poi ci sono Napoli e Roma a competere per il secondo posto. Da qui riesco a seguire più partite possibili”.

ULTIMO ANNO DI TOTTI – “Dipenderà molto da lui: se ha ancora entusiasmo è giusto che giochi ancora. Prima o poi anch’io penserò anch’io al ritiro, è impossibile giocare sempre. Quando non fai più parte dei numeri uno pensi a fare qualcos’altro. Ora mi sto concentrando e sto cercando di finire bene, appena torno in Italia studierò per diventare allenatore perché non si sa mai”.

INTER E MILAN – “Mi spiace vederle così, è un momento delicato per entrambe e credo che quanto prima si riprenderanno“.

DE ROSSI IN AMERICA – “C’è la possibilità che De Rossi vada via da Roma. Come lo vedresti in America?
“Gli consiglierei di cambiare aria. E’ giovane, può ancora fare un campionato in Europa, ma nello stesso tempo è ancora presto per venire in America. Può ancora giocare ad alti livelli”.

COSA TI MANCA DELLA SERIE A – “L’emozione della Champions e le partite importanti, come Juventus-Barcellona e Juventus-Monaco”.

NAZIONALE – “In realtà la seguo poco, perché in quegli orari ho sempre giocato. Però ho letto molto in merito e ci sono alcuni giovani interessanti che di sicuro cresceranno bene”.

PIOLI: “DIMISSIONI? NON CI PENSO PROPRIO”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy