Pirlo- Nazionale, tutto fatto: solo un aspetto può far saltare l’accordo

Pirlo- Nazionale, tutto fatto: solo un aspetto può far saltare l’accordo

L’ex nerazzurro ha dato l’addio al calcio nello scorso maggio ed è pronto a diventare il vice di Roberto Mancini

di Rinaldo Chiappini
punto mercato dragovic aziz

Dopo aver dato l’addio al calcio nella splendida cornice di San Siro per Andrea Pirlo iniziano ad aprirsi nuove prospettive lavorative.  Negli scorsi giorni il “Maestro” era presente al lancio della nuova stagione di Sky Sport, in quanto nuovo talent della redazione sportiva al fianco di altri ex campioni, tra cui il “Cuchu” Cambiasso. Secondo quanto riportato dall’Ansa le novità per Pirlo non finiscono qui: sembra infatti che l’ex fuoriclasse di Inter, Milan e Juventus abbia già chiuso la trattativa con la FIGC per diventare il vice di Roberto Mancini sulla panchina della Nazionale.
Sarebbe sicuramente un grande inizio per un’eventuale e futura carriera da allenatore, nonché un grande aiuto per i giovani talenti in rampa di lancio proprio nell’Italia guidata dall’ex tecnico dell’Inter.
Il commissario della FIGC Fabbricini sembra però voler vederci chiaro, in quanto il ruolo di vice-allenatore della Nazionale potrebbe cozzare con il nuovo incarico dello stesso Pirlo all’interno di Sky.
Se i timori di Fabbricini non dovessero trovare conferma l’ex fuoriclasse avrebbe il via libera definitivo per sbarcare a Coverciano al fianco di Roberto Mancini, con l’onoro e l’onere di riportare l’Italia ai fasti, iniziando già dalla prossima Uefa Nations League che inizierà a settembre.

SEGUI TUTTE LE NEWS SUL MERCATO DELL’INTER MINUTO PER MINUTO

LEGGI ANCHE — Vidal sempre più vicino all’Inter: lo paga Joao Mario

SHEFFIELD-INTER: LAUTARO CREA, ICARDI FINALIZZZA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy