GdS – A giorni il summit tra Marotta e Giulini per sbloccare Barella: le date su cui puntare la lente

GdS – A giorni il summit tra Marotta e Giulini per sbloccare Barella: le date su cui puntare la lente

I due club devono trovare l’accordo sulle contropartite

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

La notizia è questa: qualcuno dice già tra oggi e domani, altri – e in particolare La Gazzetta dello Sport – ipotizzano entro il weekend, comunque non si andrà oltre l’inizio della prossima settimana: Marotta e Giulini si incontreranno per dirimere i nodi rimasti per Nicolò Barella, a partire dalla differenza tra domanda e offerta, con il presidente del Cagliari che ieri si è espresso per dire che non c’è ancora un accordo. I rossoblù vogliono 50 milioni in totale, con l’Inter non disposta ad andare oltre i 30-35 milioni cash, ma più incline a legare il resto della somma ad una o due contropartite tecniche, rigorosamente non a titolo definitivo, o non tutte.

Nel dettaglio: uno o due tra Bastoni, Dimarco, Eder ed Esposito finiranno al Cagliari. E se per Eder la situazione è complicata dall’ingaggio astronomico che percepisce in Cina – ma che Suning potrebbe concorrere a pagare qualora il calciatore dovesse andare a Cagliari – per gli altri la condizione è che non vengano ceduti a titolo definitivo, per non perdere talenti che potrebbero esplodere poi in nerazzurro. Si parlava di gentlemen agreement: la sostanza è questa. Poi ci sono le non-notizie, o almeno le notizie che lo erano: Barella vuole l’Inter, il sì del giocatore c’è, se saltasse tutto sarebbe clamoroso: cose acclarate, non più notizie. Manca l’incontro che sblocchi tutto, lente d’ingrandimento sui prossimi giorni.

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

CdS – Icardi, tentazione Sarri: il toscano cerca 40 gol per la Juve. Ma l’attaccante potrebbe avere altre idee

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy