Calcio e Finanza – Miranda-Nainggolan: la cessione del brasiliano ed il costo del belga. Tutte le cifre

Calcio e Finanza – Miranda-Nainggolan: la cessione del brasiliano ed il costo del belga. Tutte le cifre

L’analisi sul bilancio nerazzurro dopo la rescissione con Miranda ed il possibile prestito di Nainggolan

di Davide Ricci, @davide_r22

Tramite l’annuncio ufficiale sul proprio sito, l’Inter ha comunicato la rescissione consensuale del contratto con Joao Miranda. Il brasiliano vestirà ora la maglia dello Jiangsu Suning. Ma quanto costa ai nerazzurri quest’operazione?

Una risposta ce la dà Calcio e Finanza: l’Inter farà registrare, con la rescissione, una minusvalenza di 2,9 milioni di euro. I nerazzurri però avranno un impatto positivo di circa 6 milioni e 500 mila euro, dovuto alla quota di ammortamento ed al risparmio sullo stipendio lordo.

Ma non c’è solo Miranda nei pensieri “economici” della Beneamata. Radja Nainggolan è ritenuto ormai fuori dal progetto nerazzurro dopo soltanto una stagione: il belga infatti è stato acquistato soltano poco più di un anno fa nell’operazione che ha portato alla Roma Nicolò Zaniolo. Secondo il sito specializzato nelle analisi economiche del mondo del calcio, il Ninja ha avuto un costo nella prima stagione pari a 18,3 milioni di euro (ammortamenti + stipendio lordo).

La cessione di Nainggolan non è così semplice, ma in caso di addio a titolo definitivo, il club nerazzurro potrebbe accontentarsi anche di 10 milioni di euro: ci sarebbe comunque una minusvalenza di circa 18 milioni, ma secondo Calcio e Finanza questa cifra sarà pareggiato dal risparmio legato al suo addio. Se invece il centrocampista andrà in prestito secco (idea Cagliari), il club risparmierebbe soltanto 8,3 milioni di euro.

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

UFFICIALE – Risoluzione contrattuale tra Inter e Miranda: il comunicato

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy