TS – Cinque nerazzurri cercano una riconferma: ecco chi si giocherà un posto nell’Inter del futuro

TS – Cinque nerazzurri cercano una riconferma: ecco chi si giocherà un posto nell’Inter del futuro

L’Inter ripartirà con le sedute d’allenamento individuali dalla giornata di domani

di Cesare Milanti, @cesaremilanti

In attesa di una ripartenza delle attività sportive (primi allenamenti individuali programmati per la giornata di domani), Antonio Conte muove le pedine nella sua scacchiera nerazzurra. Cinque elementi della rosa, infatti, dovranno guadagnarsi una riconferma: Tuttosport delinea il futuro di questi cinque nerazzurri.

FASCE – Tre dei cinque incriminati occupano le fasce esterne del centrocampo nerazzurro, due a sinistra ed uno a destra: si tratta di Cristiano Biraghi, Kwadwo Asamoah e Victor Moses. Se il ghanese dovrà fare i conti con un adeguato recupero dai malanni al ginocchio, per gli altri due il discorso è differente: entrambi sono in prestito con diritto di riscatto fissato a 12 milioni, rispettivamente da Fiorentina e Chelsea. Per Biraghi, prodotto del vivaio nerazzurro e quindi valido in ottica lista UEFA, le chance di una riconferma sono più alte; Moses, invece, potrebbe far ritorno a Londra, specialmente se l’Inter dovesse fiondarsi su Federico Chiesa.

CASI URUGUAIANI – Le riflessioni si concentrano anche su due compagni di Nazionale con la maglia dell’Uruguay: Diego Godin e Matias Vecino. L’ex capitano dell’Atletico Madrid vorrebbe continuare a lottare per la titolarità, ma l’esplosione di Bastoni e l’interessamento per Kumbulla potrebbero ostacolargli il percorso; per Vecino, invece, si profila una partenza, vista l’abbondanza nel centrocampo della Beneamata: per lui futuro in Premier League?

INCERTEZZA – Oltre alle cinque pedine in bilico, c’è un altro profilo su cui Conte non ha ancora preso una decisione definitiva: si tratta di Roberto Gagliardini, la cui situazione è decisamente peculiare. L’ex tecnico di Juventus e Chelsea lo stima notevolmente, tant’è che l’ex atalantino ha avuto svariate occasioni in cui mostrare il suo valore negli scorsi mesi. Al contempo, però, Gagliardini pare essere un’importante pedina di scambio: interesserebbe a Torino e Fiorentina, compagini con le quali l’Inter spera di approfondire le chiacchierate legate ad Izzo e Chiesa.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Inter, quattro grandi ex divisi sull’acquisto di Pogba. Lautaro, Neymar pressa il Barcellona

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy