Mercato – La lista nera di Conte a centrocampo: almeno tre elementi in partenza, c’è anche Vecino

Mercato – La lista nera di Conte a centrocampo: almeno tre elementi in partenza, c’è anche Vecino

L’uruguaiano, dopo la ripresa, ha giocato col contagocce

di Lorenzo Della Savia

Antonio Conte ha detto che d’ora in poi tutti i calciatori dell’Inter dovranno dimostrare di essere da Inter: ma in realtà, la scrematura – almeno in parte – è già cominciata, ed era già cominciata prima della sfuriata del tecnico dopo il ko di San Siro contro il Bologna. La lista nera, dunque, esiste già, non è un mistero: almeno per il centrocampo, vi sono già iscritti Roberto Gagliardini (l’errore col Sassuolo è stato il culmine di una situazione di sfiducia generale, e verrà ceduto) e Borja Valero (va in scadenza il prossimo anno e sarà sacrificato sul mercato). Intanto, secondo calciomercato.com, Conte avrebbe deciso di mettere tra i profili in uscita pure Matias Vecino.

Se non si tratta di una scelta effettuata di punto in bianco, a comandare sono quanto meno le scelte – queste sì, molto più ponderate – nel minutaggio: l’uruguaiano, da quando è ricominciato il campionato, è sceso in campo per appena due minuti, ed è naturalmente finito ai margini della rosa. La sua valutazione a bilancio, secondo Giuseppe Marotta, si aggira intorno ai 22-25 milioni di euro, e sarà ammortato per 15,7: per non registrare una minusvalenza, Marotta deve cercare di piazzarlo ad almeno 9,4 milioni (a salire). Missione non facile, visto che attualmente, per Vecino, al di là di una proposta alla Lazio fatta in queste ore, non pare muoversi molto. Conte, però, ha scelto: e la sentenza sarà difficilmente appellabile.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Le probabili formazioni di Verona-Inter. L’intervista esclusiva a Filippo Tramontana

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy