Mercato – La Lazio e il Siviglia su Imamoglu, giovane promessa del calcio turco: l’Inter segue a ruota

Mercato – La Lazio e il Siviglia su Imamoglu, giovane promessa del calcio turco: l’Inter segue a ruota

Il club andaluso potrebbe sfruttare il fattore Monchi per prelevarlo dal Trabzonspor

di Lorenzo Della Savia

La Lazio su un gioiellino in erba, su un prospetto turco che si candida a diventare un nome influente nel calcio europeo. Con l’Inter e il Siviglia che seguono a ruota. L’oggetto della corsa è Omer Imamoglu, trequartista, fantasista, numero 9, classe 2002: già fisicamente dotato – è alto 1 metro e 88 e pesa 80 chili – entrerebbe dapprima a far parte della Primavera per poi trovare gradualmente spazio in prima squadra. Lo riporta Lalaziosiamonoi.it.

Il sito d’informazione biancoceleste, comunque, specifica alcuni aspetti: è difficilissimo che il Trabzonspor – club che detiene il cartellino del baby-calciatore – lo lasci andare per poco, sicuramente non per i 300.000 euro spesi da Tare per Keita nel 2011. E la concorrenza è un fattore da non sottovalutare: c’è il Siviglia, dicevamo, che ha di recente riabbracciato Monchi in dirigenza: l’ex ds della Roma parrebbe avere dei contatti privilegiati con la squadra turca, che potrebbero avvantaggiare gli andalusi. E poi l’Inter: una società che – comunque sia – marca la situazione e ne registrerà gli eventuali sviluppi. In attesa di capire se ci saranno margini per potersi muovere.

Nove anni, undici allenatori: nel dopo-Mourinho (quasi) nessuno meglio del tanto criticato Spalletti. Tutti i tecnici punto per punto

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy