GdS – Inter-Roma, affari e dispetti: nerazzurri su Pellegrini se Barella sceglie i giallorossi. E le ultime su Dzeko

GdS – Inter-Roma, affari e dispetti: nerazzurri su Pellegrini se Barella sceglie i giallorossi. E le ultime su Dzeko

Il primo sgarbo tra Inter e Roma fu la firma di Conte con i nerazzurri

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

La natura dei rapporti tra Inter e Roma si è forse rivelata – negli ultimi tempi – per quella che è: e cioè minata da una miriade di situazioni che si si è sempre cercato – tra le parti – di sottacere, ma che ora tornano a riva e si ri-manifestano tutte insieme. C’è stato lo sgarbo-Conte (il tecnico trattò con la Roma prima di firmare con l’Inter), adesso c’è di mezzo il nome di Nicolò Barella, con gli affari collaterali: Lorenzo Pellegrini ed Edin Dzeko. Il tutto in un quadro di affari e dispetti di cui dà conto stamane La Gazzetta dello Sport.

Gli intrighi sono disposti su più piani e non si sa bene dove inizino, se da Barella o se dallo stesso Pellegrini, oppure anche da Dzeko (che sembrava vicino e si è ri-allontanato): la notizia è che Marotta è pronto a tuffarsi sul centrocampista della Roma qualora proprio i giallorossi dovessero portare a Trigoria il trequartista del Cagliari (che, ricordiamo, preferisce l’Inter ma per amor del Cagliari non forzerà la mano per andare ad Appiano a tutti i costi). Ecco i problemi: Pellegrini è stabile a Roma, potrebbe essere un capitan futuro, sta per diventare padre: e spostarlo dalla capitale potrebbe essere un problema. L’idea di sgarbo, comunque, c’è: e intanto occhio al sopra citato Dzeko, che ha l’intesa con l’Inter ma nei rapporti tra nerazzurri e la Roma ci sono variabili che non dipendono da lui. Al massimo, lui è una delle variabili.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 1.000 interisti!

Nainggolan, in campo a Cagliari nel ricordo di Astori: ”Davide per me è stato importante”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy