Mercato – Il casting ora è in porta: tre nomi per il dopo-Handanovic

Mercato – Il casting ora è in porta: tre nomi per il dopo-Handanovic

Caccia all’erede dello sloveno. Cragno e Meret potrebbero fare da vice, ma se l’ex Udinese parte sarà assalto a Perin

di Lorenzo Polimanti, @oldpoli

La priorità del mercato dell’Inter resta individuare e regalare un centrocampista al tecnico Stefano Pioli a gennaio, ma la dirigenza e la proprietà Suning guardano pure al futuro e programmano già le mosse per l’estate. In particolare, racconta La Gazzetta dello Sport, sarebbe già partita la caccia ad un nuovo portiere, a prescindere da quello che farà Samir Handanovic.

Il piano interista è quello di assicurarsi comunque un vice molto forte, piazzando alle spalle dello sloveno un giovane di grandi prospettive. In questo senso gli occhi si sarebbero posati su Alex Meret, classe ’97 di proprietà dell’Udinese ed ora in prestito alla Spal, e Alessio Cragno, del Cagliari ed ora al Benevento. Per entrambi, che sono stati già ‘puntati’ dal Ct della Nazionale Giampiero Ventura, non sarebbe da escludere un approccio ufficiale nel giro di un mesetto.

Ma nel caso in cui Handanovic dovesse salutare a fine stagione, per esigenze economiche o su richiesta del giocatore, l’Inter andrebbe su un estremo difensore pronto subito ed il nome individuato è quello di Mattia Perin, vecchio pallino interista.

WANDA NARA FA IMPAZZIRE IL WEB: “SENZA TETTE…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy