Petrachi: “Inter-Dzeko si doveva fare al mio prezzo. Ecco cosa gli ho detto”

Petrachi: “Inter-Dzeko si doveva fare al mio prezzo. Ecco cosa gli ho detto”

Le parole del direttore sportivo giallorosso sulla trattativa poi saltata

di Davide Ricci, @davide_r22

Sembrava tutto fatto, poi è arrivato come un fulmine a ciel sereno il rinnovo di contratto con la Roma: l’estate di Edin Dzeko è stata tutt’altro che tranquilla. Il secondo obiettivo dell’attacco dell’Inter dopo Lukaku è rimasto, alla fine, nella capitale nonostante i continui contatti tra le parti.

Durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo acquisto giallorosso Henrikh Mkhitaryan, ha parlato del tormentone estivo il direttore sportivo Gianluca Petrachi“Ho avuto una mia strategia ma non l’ho detto a nessuno, mi sarebbe piaciuto trattenerlo. Il vento stava cambiando e glielo volevo far capire, così come sarebbe stato importante qui come all’Inter. Se i nerazzurri avessero voluto acquistarlo avrebbero dovuto pagare il mio prezzo. Sono felice che abbia capito e ringrazio l’agente per averlo fatto riflettere”.


Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già 1586 interisti!

Voto concluso a Ginevra: Zhang eletto nell’Executive Board dell’ECA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy