Accadde Oggi – 11 novembre 1984, Rummenigge stende la Juventus di Platini. A San Siro è un trionfo nerazzurro

Accadde Oggi – 11 novembre 1984, Rummenigge stende la Juventus di Platini. A San Siro è un trionfo nerazzurro

La squadra di Castagner batte 4-0 i rivali bianconeri

di Davide Ricci, @davide_r22

E’ il colpo dell’estate messo a segno dal presidente Ernesto Pellegrini e, al primo appuntamento importante, non si fa pregare e lascio subito il segno: Karl-Heinz Rummenigge è stato un attaccante di assoluto livello, sicuramente uno dei più forti visti nel campionato italiano anche se il meglio – probabilmente – lo ha dato al Bayern Monaco.

Il calciatore tedesco firma con una doppietta l’11 novembre del 1984 il 4-0 dell’Inter di Castagner alla Juventus di Giovanni Trapattoni e Michel Platini, prossima campione d’Europa. Rummenigge apre e chiude le danze al 12′ e all’88’, nel mezzo le reti di Ferri Collovati per il tripudio nerazzurro. L’Inter chiude poi la stagione al terzo posto, alle spalle della sorpresa Verona campione d’Italia e del Torino.


Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!


ù

MVP Passioneinter – Inter-Verona, Barella show e scappa via: la classifica aggiornata

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy