Accadde Oggi – 9 marzo: buon compleanno, Inter! 1908-2020: 112 anni e 39 trofei di storia

Accadde Oggi – 9 marzo: buon compleanno, Inter! 1908-2020: 112 anni e 39 trofei di storia

Il club nacque da un gruppo di dissidenti del Milan

di Lorenzo Della Savia

Non è che sia un grande mattina, stamattina, per fare festa. Nell’ordine: è lunedì, c’è il coronavirus, l’Inter ha da poche ore perso una sfida che avrebbe potuto rilanciarla in ottica Scudetto (e invece ora è terza a -9 dalla Lazio, che ha una partita in più), e tutto questo nell’ambito di un campionato che potrebbe anche non concludersi. C’è l’emergenza, sapete. Tuttavia (se ieri, festa delle donne, ha fatto festa la Signora), oggi, perlomeno, l’Inter può spegnere qualche candelina e pensare che, tutto sommato, nonostante l’età che avanza, di questi tempi porta qualche ruga in meno rispetto ad alcuni anni fa: c’è meno ruggine, un po’ più di passione e la consapevolezza che – dopotutto – le cose stiano andando bene: oggi l’Inter compie 112 anni.

La storia la conoscono tutti, anche perché viene ripetuta ogni anno. Era il 9 marzo 1908 quando un gruppo di dissidenti del Milan Football and Cricket Club (sì, proprio il Milan), riuniti dal dissenso verso la linea societaria che imponeva il divieto di tesserare giocatori stranieri, al ristorante “Orologio” di Milano maturarono l’idea di far nascere una nuova società di calcio: l’Internazionale, appunto, frutto di una notte di genio di Giorgio Muggiani e di tutti i 44 fondatori della società. Una società che (ma loro ancora non lo sapevano), nata da una protesta, avrebbe poi segnato un solco nel calcio europeo, con successi importanti, record storici e con alcune delle formazioni più forti della storia del calcio: 39 trofei dopo, sia nazionali che internazionali, è pronta a rialzare la testa dopo anni – gli ultimi – particolarmente difficili. La storia va oltre qualche ferita.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Juventus-Inter 2-0: addio Scudetto? Conte: “Partita persa sul primo gol”. VIDEO: “Così non va”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy