Agnelli post Juventus-Ajax: “La Champions? Era un obiettivo. E sul futuro di Allegri…”

Agnelli post Juventus-Ajax: “La Champions? Era un obiettivo. E sul futuro di Allegri…”

Le parole del presidente bianconero ai microfoni di Sky Sport dopo l’eliminazione della squadra per mano della formazione olandese

di Davide Ricci, @davide_r22

In pochi potevano immaginare quanto successo questa sera a Torino. La Juventus infatti, sconfitta tra le mura amiche per 2 a 1 per mano dell’Ajax, viene eliminata ai quarti di finale della Champions League, e termina la sua corsa verso l’agognata, quanto parrebbe irraggiungibile, coppa europea. Al termine della gara dell’Allianz, Andrea Agnelli, intervenendo ai microfoni di Sky Sport, ha analizzato la sconfitta e parlato anche del futuro di Massimiliano Allegri.

Il presidente della Vecchia Signora ha scacciato le voci su un possibile addio dell’allenatore bianconero, accostato anche alla panchina dell’Inter: “Sarà in panchina l’anno prossimo. Ha un anno di contratto e discuteremo”.

Agnelli analizza poi la sconfitta, con la sua squadra che vede svanire il grande obiettivo stagionale: alzare la coppa dalle grandi orecchie. “Quest’anno, lo abbiamo detto, la Champions era un obiettivo da raggiungere. Ma la squadra è giovane, dovrà crescere e ribadiamo che sarà un obiettivo anche l’anno prossimo”. 

 

Champions League, la Juventus fallisce il grande obiettivo: bianconeri eliminati dall’Ajax!

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy