CDS – Inter, con Ausilio hai il tuo “Dottor Mercato”

CDS – Inter, con Ausilio hai il tuo “Dottor Mercato”

Il direttore sportivo sta per festeggiare i suoi venti anni all’interno della società nerazzurra

di Rinaldo Chiappini

Piero Ausilio è da sempre legato ai colori nerazzurri. Come riporta il Corriere dello Sport dopo una breve carriera da calciatore, terminata ad appena 19 anni in seguito ad un grave infortunio, Ausilio è diventato assistente allenatore nel settore giovanile della Pro Sesto, per poi essere nominato responsabile organizzativo del vivaio.  Insieme a Pierluigi Casiraghi, allora Direttore Tecnico della società, ha formato un binomio proficuo per 6 stagioni, per poi passare all’Inter nel 1998; a volerlo fu Mario Meneghetti, allora responsabile del settore giovanile nerazzurro.

Dal 2000 è stato responsabile organizzativo, poi direttore del vivaio: dal 2005 è diventato anche assistente del direttore sportivo, in primis con Lele Oriali e Marco Branca. Dalla trasferta di Kiev del 2009 ha iniziato ad accompagnare la squadra in maniera costante, continuando a lavorare nell’ombra per le trattative di mercato. Fondamentale il suo contributo nell’acquisto di Coutinho, Icardi e Kovacic, per poi lasciare la conclusione dell’affare a Marco Branca. Da quasi 4 anni Ausilio è il responsabile diretto del calciomercato nerazzurro, affiancato dai suoi collaboratori storici Samaden e Casiraghi e dalla new entry Baccin. Tra i suoi affari migliori si possono annoverare sicuramente Perisic (preso ad appena 16 milioni), Brozovic (pagato 8 milioni) e Skriniar, che ha già raddoppiato la sua valutazione.

Ausilio è pronto a tagliare il traguardo dei venti anni in nerazzurro, proprio nel giorno della sfida alla Roma: il Direttore Sportivo festeggerebbe volentieri con una bella vittoria, magari regalando ai suoi un rinforzo verso la Champions League.

LEGGI ANCHE: LE IDEE DI AUSILIO E SABATINI PER IL MERCATO DI GENNAIO 

 

TUTTE LE INFO SULL’INTER: ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM DI PASSIONEINTER.COM

LISANDRO LOPEZ SBARCA A MILANO, ECCO LE SUE PRIME PAROLE: “FORZA INTER”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy