Bastoni è una gemma da non perdere: il giocatore è la chiave per Barella, l’Inter però deve tutelarsi

Bastoni è una gemma da non perdere: il giocatore è la chiave per Barella, l’Inter però deve tutelarsi

Il calciatore è reduce dalla sua prima stagione in Serie A

di Matteo Corona

Alessandro Bastoni, calciatore di proprietà dell’Inter, ha da poco concluso la sua prima stagione tra i “grandi”. L’impatto è stato estremamente significativo. Il classe 99′ ha dimostrato grande personalità, ma soprattuto una grinta notevole non riscontrabile in tutti i ragazzi della sua età. Ha totalizzato ben 24 presenze nel Parma, una squadra che ha lottato per la salvezza e dunque sempre costretta a giocare sul filo del rasoio. Da aggiungere che, se i ducali hanno sfoderato una buonissima fase difensiva, è merito anche di questo giovane ragazzo.

Tra l’altro, Bastoni si è tolto anche la grandissima soddisfazione di segnare il suo primo gol in A, la ciligiena sulla torta. Nell’orbita della Nazionale e apprezzato tantissimo da Roberto Mancini, su di lui hanno messo gli occhi tante squadra. L’ultima è proprio il Cagliari, che vorrebbe inserirlo nell’affare Barella. In casa nerazzurra non devono però commettere errori, il valore del ragazzo è elevato e potenzialmente ha ancora ampi margini di miglioramento. Marotta e Ausilio sono chiamati a proteggere un patrimonio, soprattuto per il futuro.

TMW – Il sogno di Conte per gli esterni è Meunier: e l’alternativa conduce ad un suo ex giocatore del Chelsea

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy