Beccalossi: “Il rinnovo di Icardi? Arriverà a breve. Con Marotta l’Inter sta andando verso la strada giusta. Sul mercato…”

Beccalossi: “Il rinnovo di Icardi? Arriverà a breve. Con Marotta l’Inter sta andando verso la strada giusta. Sul mercato…”

L’ex fantasista nerazzurro ha anche commentato le prestazioni di Zaniolo e l’interesse dell’Inter per Barella

di Andrea Ilari

A meno di un giorno dalla gara di domani sera che vedrà l’Inter impegnata a S. Siro contro il Sassuolo, continua a tenere banco la questione legata al rinnovo di Mauro Icardi. Alle tante voci che si sono rincorse in questi giorni, si sono aggiunte, a gettare probabilmente acqua sul fuoco, le dichiarazioni di Wanda Nara, la quale si è espressa favorevolmente sul rinnovo di Icardi, ribadendo come non ci sia alcuna distanza tra l’Inter e il capitano nerazzurro. In merito a queste parole, oltre che ad altri temi legati alla squadra di Spalletti, è intervenuto, durante il Live Show di RMC Sport, Evaristo Beccalossi, ex grande giocatore nerazzurro. Queste le sue parole:

ICARDI –Le dichiarazioni di Wanda Nara? Con l’approdo di Marotta all’Inter la logica vorrebbe che i nerazzurri metteranno a posto sia Icardi che Skriniar. Uno già è stato fatto, il rinnovo di Icardi arriverà a breve. Marotta ha fatto bene e ha detto ai tifosi di restare tranquilli, quindi non ravviso il problema. L’Inter deve ripartire da grandi giocatori e Icardi e Skriniar lo sono”.

MAROTTA –Per lui parla il curriculum, e ritengo che insieme ad Ausilio, che conosce già l’ambiente Inter, si stia procedendo nella direzione giusta. A livello di mercato a gennaio ci saranno pochi movimenti, ma si è già proiettati al futuro e alla prossima finestra di mercato. Qualificarsi per la Champions per il secondo anno consecutivo sarebbe importante visto il trend degli ultimi anni“.

BARELLA –Barella è un calciatore titolare anche della Nazionale e non può essere discusso, è tra i giovani più interessanti. Credo che in mezzo al campo ci saranno delle operazioni. Faccio parte da un anno della U19 italiana e credo che si debba dare fiducia ai giovani talenti, che dovremo essere bravi ad invididuare“.

ZANIOLO –Zaniolo è cresciuto nell’Inter. Quando venne convocato da Mancini ci furono molte critiche. Ora invece avete visto le sue qualità, è diventato protagonista nella Roma. Bisogna essere bravi a vedere i giovani”.

LEGGI ANCHE — Inter-Sassuolo, sono 23 i convocati di Luciano Spalletti

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

LIVE MERCATO – SEGUI TUTTE LE TRATTATIVE DEI NERAZZURRI IN DIRETTA

VIDEO – Inter, Spalletti: “Che bel Sassuolo. L’Inter deve acchiappare il Napoli”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy