Bellinazzo: “L’Inter è in grande crescita. Suning ora ha bisogno di vincere perché…”

Bellinazzo: “L’Inter è in grande crescita. Suning ora ha bisogno di vincere perché…”

Il costo dell’operazione Conte e la crescita economica dell’Inter: il punto

di Davide Ricci, @davide_r22
bellinazzo suning

 

L’uscita dal Settlement Agreement da parte dell’Inter nelle scorse settimane dimostra quanto la famiglia Zhang e tutta la società nerazzurra stia lavorando bene dal punto di vista economico. Le due qualificazioni consecutive alla Champions League da parte della squadra dell’ex Luciano Spalletti hanno sicuramente aiutato le casse dell’Inter, arrivando ad avere un ricavato superiore ai 400 milioni di euro.

Ai microfoni di Sky Sport il giornalista de Il Sole 24 ore Marco Bellinazzo fa il punto in casa nerazzurra, partendo dall’operazione Antonio Conte: “E’ sicuramente un’operazione importante dal punto di vista economico. All’Inter l’arrivo di Conte costa quasi 70 milioni di euro, tra esonero di Spalletti e del suo staff e l’ingaggio dell’ex tecnico del Chelsea. Certo, qualora si riuscisse a trovare una rescissione consensuale i costi sarebbero minori”.

Sulla situazione economica generale della società, Bellinazzo spiega: “L’Inter è in grande crescita. Ora però Suning deve portare in Asia vittorie e da qui ricade la scommessa sul duo Marotta-Conte che ha portato in alto la Juventus. Nel continente asiatico Suning è un’azienda di livello medio-basso, ragion per cui Steven Zhang ha il compito di farlo diventare un brand di lusso. La squadra è tornata in Champions ma adesso deve diventare protagonista, vincere qualcosa. Dovranno entrare nuovi sponsor e nuovi introiti. Per questo sarà fondamentale il nuovo stadio”.

Ag. Bergwijn: “Futuro all’Inter? Lo spero. Non ci sono nuovi programmi ma c’è tempo…”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy