Bellugi: “Icardi e Perisic come Coppi e Bartali. Spalletti? Senza Champions andrebbero cacciati tutti”

Bellugi: “Icardi e Perisic come Coppi e Bartali. Spalletti? Senza Champions andrebbero cacciati tutti”

L’ex difensore nerazzurro ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97

Intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva l’ex difensore dell’Inter Mauro Bellugi ha fatto il punto sulla situazione in casa nerazzurra: “Borja Valero è il giocatore perfetto da far entrare a gara in corso per conservare il vantaggio, è un grande mantenitore di palloni. Quando invece devi vincere non serve perché non rischia mai niente, gioca sempre all’indietro. Rigore contro il Frosinone? Un po’ come la borraccia tra Coppi e Bartali, non si capisce se è stato Icardi a lasciarlo o Perisic a prenderlo. Finalmente però è tornato il sereno nello spogliatoio”.

Spazio poi ad un commento sulla situazione relativa all’allenatore, con la conferma di Luciano Spalletti in dubbio e l’ombra di Antonio Conte che aleggia su Appiano Gentile: “La permanenza del tecnico attuale? Senza Champions League andrebbero cacciati tutti. Conte sarebbe un motivatore, riesce a lavorare con il materiale che ha, senza aver bisogno di mercati faraonici. 

Chiusura con un parere sulla prossima sessione di calciomercato: “Prenderei Rakitic, terrei Icardi, mi piacerebbe affiancare De Ligt a Skriniar”.

ESCLUSIVA – Somoza (Lanus) assicura: “De La Vega tecnico e rapido. Inter? Non ne so nulla. Deve crescere, ma…”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy