Bertoni: “All’Inter vorrebbero giocare tutti. Icardi, il PSG è stato un passo indietro!”

Bertoni: “All’Inter vorrebbero giocare tutti. Icardi, il PSG è stato un passo indietro!”

L’ex calciatore: “Proposi Lautaro alla Fiorentina, poi però Milito contattò Zanetti e così andò all’Inter”

di Simone Frizza, @simon29_

Intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva, l’ex calciatore Daniel Bertoni ha affrontato diversi temi legati all’attualità nel calcio, parlando anche del passato e del presente nerazzurro, rappresentati da Mauro Icardi e Lautaro Martinez. Ecco le sue parole.

Lautaro Martinez – “Lo avevo proposto alla Fiorentina quando ancora in pochi lo conoscevano. Poi Milito lo ha consigliato a Zanetti e da lì è arrivato all’Inter. Ha un grande futuro”.

Icardi – “Questa vicenda non ha fatto bene prima di tutto a lui, doveva valutare meglio, andare al PSG è un passo indietro rispetto all’Inter, squadra nella quale tutti vorrebbero giocarci”.
 
Higuain – “È un goleador straordinario, il gol che ha segnato al Napoli è stato bellissimo, quando è in campo è decisivo”.
Dybala – “C’è qualcosa che non capisco, ha una classe straordinaria e ha dato tanto alla Juventus, dovrebbe essere considerato di più”.
 
Fiorentina-Juventus – “I bianconeri hanno cambiato molto, però la Juve è la Juve, è una delle società migliori del mondo e ha Ronaldo. La Fiorentina sta cambiando volto, è arrivato un uomo di esperienza come Ribery, speriamo che possa vincere dopo tanto tempo e cominciare il suo campionato”.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 1.700 interisti!

Mourinho: “Ecco perché scelsi di passare dall’Inter al Real Madrid”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy