Biasin: “Inter, in attacco né titolari né riserve: ecco chi gioca con l’Udinese. San Paolo? C’è chi rifà lo stadio e chi gli spogliatoi”

Biasin: “Inter, in attacco né titolari né riserve: ecco chi gioca con l’Udinese. San Paolo? C’è chi rifà lo stadio e chi gli spogliatoi”

Il giornalista ha poi commentato la situazione della Nazionale di Sensi e Barella

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

Inter e non solo. Fabrizio Biasin, noto giornalista sportivo, particolarmente vicino alle vicende di viale della Liberazione, è intervenuto oggi a Microfono Aperto, trasmissione in onda su Radio Sportiva, per fare il punto sulla squadra nerazzurra in vista della partita di sabato contro l’Udinese e per parlare di altri aspetti d’attualità calcistica. “Contro l’Udinese vedo Sanchez titolare, poi entrerà Lautaro – dice, parlando dell’attacco interista per la prossima gara – Non vedo titolari e riserve, ma un giro di attaccanti che si spartiscono i posti in base allo stato di forma”.

Nel frattempo – mentre a Milano tengono banco i discorsi per il nuovo San Siro – hanno fatto abbastanza rumore le parole di Ancelotti sulle condizioni del San Paolo, impianto di Napoli e del Napoli, di cui non sarebbero ancora pronti gli spogliatoi: “Vista da fuori sembra una situazione da evitare. All’estero pensano a fare gli stadi nuovi, noi gli spogliatoi, è un po’ triste”. Una battuta anche sulla Nazionale, reduce da 6 punti in due gare schierando anche Sensi e Barella: “Francia e Spagna sono distanti dall’Italia perché possono schierare tre formazioni di alto livello. Con la Germania il gap si è ridotto. Ad oggi non siamo tra i favoriti per l’Europeo, però Mancini sta facendo un ottimo lavoro e c’è ancora un anno di tempo”.


Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già 1586 interisti!

I dati di bilancio nerazzurri al termine della sessione estiva di calciomercato: in aumento il costo della rosa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy