Biasin smentisce: “Ibra all’Inter? Una panzana. Ecco perché Conte si è arrabbiato”

Biasin smentisce: “Ibra all’Inter? Una panzana. Ecco perché Conte si è arrabbiato”

Il giornalista: “Il progetto è una realtà, ma il percorso di crescita è ancora molto lungo”

di Pasquale Formisano, @Formigoal

Nel suo editoriale per Tuttomercatoweb il giornalista Fabrizio Biasin ha parlato del momento attuale che sta vivendo l’Inter di Antonio Conte, ritornata alla vittoria sul campo del Sassuolo dopo due sconfitte consecutive con Barcellona e Juventus:

PERCORSO ANCORA LUNGO – “Conte si è incazzato ma penso che avrebbero fatto tutti i tecnici di tutte le squadre che passano dal 4-1 al 4-3 e rischiano di non portare a casa la vittoria. Quel che è certo è che l’Inter di Conte è una realtà e i risultati lo dimostrano, però il percorso di crescita è ancora molto lungo, soprattutto per quel che riguarda la gestione delle partite che apparentemente sembrano chiuse”.

PANZANA IBRA – “Per 15 giorni si è detto che l’Inter è in emergenza per quanto riguarda l’attacco, e questo è vero, ma non c’è bisogno di avere ansia: i due attaccanti hanno fatto benissimo e questa cosa che Ibra potrebbe venire all’Inter per dare una mano sembra più una panzana che una notizia concreta. Lo svedese resta un calciatore fortissimo ma una società strutturata sceglie con cura i prospetti su cui investire, non i campioni ma con la data di scadenza”.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Reus non parte per Milano. Rakitic scaricato dal Barcellona

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy