Bonolis: “Vucinic è un signor giocatore. Jonathan? Ottimo per il calcio a cinque”

Bonolis: “Vucinic è un signor giocatore. Jonathan? Ottimo per il calcio a cinque”

di

Solita schiettezza, senza peli sulla lingua, per il tifosissimo Paolo Bonolis che, ai microfoni di Tuttomercatoweb, commenta gli ultimi movimenti di mercato dell’Inter“Lo scambio Guarin-Vucinic’ Credo abbia delle basi non solo tecniche e tattiche ma anche motivazionali dei due giocatori – esordisce – Guarin probabilmente riteneva chiusa la sua carriera all’Inter oppure si considera un giocatore da obiettivi più alti rispetto a quello alla portata dei nerazzurri. Vucinic’ Sicuramente può servire, un signor giocatore. Ma non è più un ragazzino e ha spesso infortuni”. Bonolis, poi, prosegue: “Purtroppo l’Inter sta vivendo una fase intermedia, dove si è dimostrata fragile sul mercato e anche nel difendersi nelle stanze della Federazione dopo numerosi episodi arbitrali. Si tratta di una società in fase d’assestamento”. In chiusura il noto conduttore televisivo boccia senza appello Jonathan: “Sono felice che possa arrivare D’Ambrosio. Con lui e Nagatomo sugli esterni la squadra potrebbe finalmente trovare maggior peso anche in fase difensiva. In questo modo potremmo mettere in panchina un giocatore come Jonathan che per me è un elemento ottimo per il calcio a cinque… Dico questo senza giudicare la persona, che non conosco, ma il giocatore. Nonostante sia migliorato molto negli ultimi tempi non credo possa giocare nell’Inter. Per quanto riguarda Hernanes è un giocatore che mi piace molto, ma allo stesso tempo mi spiace perdere un elemento come Ranocchia. Purtroppo dovendo fare cassa occorre cedere i giocatori di valore. Elementi come Samuel a fine carriera o i tanti giovani che ci sono in rosa non hanno mercato. E Jonathan non lo chiede nessuno…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy