Burdisso: “Icardi ha una fame pazzesca. Inter competitiva per il titolo? Sì, ma solo se…”

Burdisso: “Icardi ha una fame pazzesca. Inter competitiva per il titolo? Sì, ma solo se…”

Le parole dell’ex giocatore di Inter e Torino a Tuttosport

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

Parla Nicolas Burdisso, ex giocatore dell’Inter dal 2004 al 2009, attualmente svincolato, e lo fa attraverso un’intervista rilasciata al quotidiano Tuttosport, sulle colonne del quale oggi trova il modo di parlare anche del club nerazzurro. Gli viene chiesto se preferisca Andrea Belotti o Mauro Icardi: “Se sono il presidente di un top club che deve vincere subito qualcosa, prendo Icardi. Se si ha il tempo di crescere nel tempo, punto su Belotti. Sono goleador molto simili. Uno ha una fame pazzesca. L’altro è un combattente nato. Belotti è molto migliorato, tiene alla maglia e lui e Zaza, adesso, sono una coppia da almeno 30 gol. Senza dimenticare Iago e gli altri ottimi attaccanti che ci sono. E sono davvero tanti: sarà fondamentale la gestione di tutti”.

“Se l’Inter di quest’anno può tornare a lottare per il titolo? – continua poi – Sì, ma solo se la Juve sbaglia l’annata. Se no i bianconeri con CR7 sono nettamente davanti a tutti. L’Inter ha fatto un mercato ottimo. Spalletti pratica un bel gioco offensivo, dà più libertà di Mazzarri. Le sue squadre segnano tanto. E sono anche felice che sia di nuovo in Champions, l’Inter. L’Inter è una parte grande del mio cuore”.

LEGGI ANCHE – INTER-TORINO, SI VA VERSO UNA RIVOLUZIONE: CHI ESORDISCE E CHI STA FUORI

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

UOVA E FARINA PER I 21 ANNI DI LAUTARO MARTINEZ

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy