Burdisso: “L’Inter ha affrontato un percorso di crescita, ora è una squadra matura”

Burdisso: “L’Inter ha affrontato un percorso di crescita, ora è una squadra matura”

L’ex difensore parla a Sky Sport 24, soffermandosi sul percorso della squadra nerazzurra e sulla maturità mostrata contro il Barcellona

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97

L’ex difensore dell’Inter Nicolas Burdisso, intervistato da Sky Sport 24 in vista del derby di Copa Libertadores fra Boca Junior River Plate, la cui gara di andata è in programma sabato sera, ha parlato delle diverse stracittadine italiane: “Per me giocare il derby con la squadra di cui sono tifoso è stata una cosa molto forte. In Italia queste partite sono diverse: il genoano è molto simile al tifoso del Boca, vive il calcio in maniera simile. Boca-River ha la follia di Roma-Lazio, l’impatto mondiale di Inter-Milan, l’essenza di Samp-Genoa ed è il derby di un’intera città come Toro-Juve”.

L’argentino continua parlando del suo idolo d’infanzia: “Sono nato nell’anno in cui il Boca ha vinto con Maradona il campionato, e il mio giocatore preferito non poteva che essere lui. Ho aspettato 11 anni per veder vincere qualcosa e poi ho vissuto un periodo di grandi successi”.

Burdisso chiude parlando dell’attuale situazione dell’Inter e della sfida fra Juventus e Milan di domenica prossima: “Juve-Milan è una delle più grandi sfide del calcio italiano, la vedevo sempre quando ero in Argentina. L’Inter ha fatto un percorso di crescita bello e importante. Basta vedere le gare con  il Barcellona, le ha affrontate con la giusta maturità. Questa squadra è quella a cui siamo abituati e che tutti vogliamo vedere”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy