CdS – Champions a Ferragosto? L’Uefa decisa a concludere tutte le competizioni

CdS – Champions a Ferragosto? L’Uefa decisa a concludere tutte le competizioni

Oggi è previsto un nuovo incontro per definire gli aspetti organizzativi

di Antonio Siragusano

Sarà una battaglia molto lunga quella che impegnerà i paesi di tutto il mondo nel tentativo di arrestare pian piano il coronavirus prima di eliminarlo del tutto dalla circolazione. E il mondo del calcio, finalmente, sembra aver capito il messaggio. Fin quando il pericolo non sarà stato completamente neutralizzato, gli affari di campionati e competizioni europee passeranno in secondo piano. Anche di questo aspetto, nella riunione dell’Uefa prevista per la giornata di oggi, si parlerà in termini di composizione del nuovo calendario.

Come scritto questa mattina sulle pagine del Corriere dello Sport, non si esclude la possibilità di far giocare ad esempio la finale di Champions League a Ferragosto, facendo così iniziare i campionati nel fine settimana del 12-13 settembre. L’Uefa, quest’oggi, stilerà ben due calendari. Il primo, classico, con l’alternanza dei tornei nazionali di domenica alle coppe continentali a metà settimana sperando di poter concludere entro il 30 giugno tutti i campionati

Il secondo, invece, prevede che i campionati si esauriscano a metà luglio in caso di partenza a inizio giugno, per poi dare inizio ad una vera e propria full immersion e poi via alle coppe europee. Queste, come ricordato dal Corriere, si chiuderebbero nella terza settimana di agosto perché i top club vogliono giocare sia le gare d’andata sia quelle di ritorno dei vari turni.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Le parole di Esposito e Cordoba, le ultime sull’Inter. Schelotto IN ESCLUSIVA a Passioneinter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy