CdS – Europa League, l’UEFA pensa alla Final Four. Con il Getafe partita secca

CdS – Europa League, l’UEFA pensa alla Final Four. Con il Getafe partita secca

Riflessioni anche sul Fair Play Finanziario

di Davide Ricci, @davide_r22

Il momento che sta vivendo il calcio italiano ed europeo è davvero straordinario ed il lavoro svolto in questi mesi dall’UEFA è fondamentale per garantire la ripartenza di campionati e coppe europee. Nello specifico – come riporta il Corriere dello Sport – nelle stanze di Nyon stanno pensando alla formula migliore per portare a termine Europa League e Champions League.

Il presidente Ceferin – visti i tanti impegni ravvicinati delle squadre per finire i campionati – sta valutando la possibilità di svolgere gare secche fino ai quarti di finale, per poi arrivare ad una Final Four in Polonia, Turchia o in Germania. Inter-Getafe dunque si dovrebbe giocare in gara secca ad agosto, così come tutti gli altri ottavi di finale.

Ci sono importanti novità anche per quanto riguarda il Fair Play Finanziario. L’UEFA si rende conto della straordinarietà del momento e ci sarà – si legge – maggiore elasticità sui numeri dei ricavi. I club tedeschi però spingono per mantenere almeno i principi cardine del FPF e dunque tutte le società saranno esaminate allo stesso modo.


Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

ESCLUSIVA – Giacomazzi, garanzia Uruguay: “Cavani è stratosferico, non lo convinci con i soldi. Vecino? Carico e contento all’Inter”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy