CdS – La moviola di Fiorentina-Inter: “Abisso è il risultato della politica scellerata dell’AIA”

CdS – La moviola di Fiorentina-Inter: “Abisso è il risultato della politica scellerata dell’AIA”

Il fallo di mano di Edmilson c’è: netto il rigore in favore dei nerazzurri. Regolare la posizione di Vecino

di Raffaele Caruso

Il Corriere dello Sport prende una netta presa di posizione nei confronti della prestazione di Abisso fornita ieri sera al Franchi durante Fiorentina-Inter: “La prima volta che un chiaro errore resta… chiaro errore anche con ausilio del VAR. Abisso non dà mai la sensazione di essere sicuro, la topica finale ne è la dimostrazione. Questo è il risultato della politica scellerata dell’AIA e della gestione tecnica del gruppo di vertice”.

I primi due gol:La spalla di Dalbert tiene in gioco Chiesa sul lancio di Ceccherini; quella di Vitor Hugo che sana la posizione di Vecino sul tiro di Nainggolan”.

Il rigore assegnato all’Inter:Cross in area viola, davanti a Edimilson Fernandes (che toccherà con il braccio sinistro staccato dal corpo, anche se a semi-protezione del viso) salta Lautaro Martinez che sfiora anche con la testa. Abisso non vede, Fabbri sì”.

Gol di Biraghi annullato: “Prima, Muriel dà un calcio a D’Ambrosio che lo aveva anticipato”.

Il rigore nel finale“Tocco di Chiesa, pallone nettamente sul petto di D’Ambrosio. Fosse andato anche sul braccio sinistro, lo stesso è parallelo e vicino al corpo. Mai rigore. Per tutti (VAR compreso), non per Abisso. Che si perde anche un precedente fallo di Chiesa sullo stesso D’Ambrosio”.

Wanda Nara non fa marcia indietro: “Io sono un’opinionista e dico quel che voglio”. Poi attacca l’Inter e Spalletti

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy