Il CdS stronca Lazaro: “Non è stato un grande affare”. Ma domenica può rientrare tra i convocati

Il CdS stronca Lazaro: “Non è stato un grande affare”. Ma domenica può rientrare tra i convocati

L’esterno austriaco è stato momentaneamente bocciato

di Antonio Siragusano

Sembrava poter porre fine alla maledizione dell’esterno destro in casa Inter l’arrivo di Valentino Lazaro. E invece, dopo pochi mesi, l’esterno austriaco arrivato la scorsa estate dall’Hertha Berlino per oltre 20 milioni di euro ha ricevuto una prima bocciatura. Pertanto, è molto vicino il suo addio in prestito già nella finestra di gennaio con direzione Premier League, senza comunque escludere il ritorno in nerazzurro per la prossima stagione.

Domenica, però, potrebbe rientrare tra i convocati contro il Cagliari. Secondo il Corriere dello Sport, che questa mattina non lo ha definito come un grande affare sino a questo momento per l’Inter, in virtù dell’emergenza esterni potrebbe essere a disposizione di Conte. Con Candreva squalificato e D’Ambrosio ancora ai box, l’unica alternativa diverrebbe Ashley Young, il quale però andrebbe prima inserito negli schemi del tecnico leccese.

Difficile ipotizzare già Moses dal primo minuto, anche se nella giornata odierna dovrebbe arrivare l’ufficialità all’Inter. Per la presenza di Lazaro almeno in panchina, molto però dipenderà anche dalla fretta dell’acquirente, ricordando che in questo momento in pole position per il prestito c’è il Newcastle.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE MERCATO – Visite mediche per Moses, Eriksen forza la mano col Tottenham. Giroud in attesa. Il punto sulle cessioni

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy