CdS – Spalletti vuole il ‘risarcimento Conte’: il tecnico si sente tradito dall’Inter. I dettagli

CdS – Spalletti vuole il ‘risarcimento Conte’: il tecnico si sente tradito dall’Inter. I dettagli

Per accettare il Milan, l’allenatore toscano chiede al club nerazzurro di corrispondergli dei soldi come ‘risarcimento’

di Simone Frizza, @simon29_

Che l’Inter e Luciano Spalletti non si fossero lasciati nel migliore dei modi era nell’aria. Ora, però, se ne ha anche la conferma. Secondo quanto scrive il Corriere dello Sport, infatti, il tecnico toscano avrebbe detto ‘sì’ all’ipotesi di allenare il Milan, ma non prima di ricevere dal suo ex club un compenso economico da lui considerato alla stregua di un ‘risarcimento’. Spalletti, infatti, si sente quasi tradito dall’Inter, reo di averlo esonerato nonostante, nei due anni di permanenza, abbia raggiunto l’obiettivo stagionale entrambe le volte.

Inoltre, il tecnico toscano si è irrigidito quando ha visto che il suo successore, Antonio Conte, ha potuto godere di un ingaggio più che doppio rispetto al suo, nonché di un mercato da oltre 200 milioni. Spalletti, quindi, chiede all’Inter di ricevere subito tutto lo stipendio che gli spetterebbe fino al 2020, rinunciando poi al secondo anno. La cifra da corrispondergli, in sostanza, si aggirerebbe sui 4 milioni di euro, che però la proprietà nerazzurra non sembra intenzionata a concedergli in quanto non condivide le sue idee in merito al discorso legato al cambio in panchina, considerata una scelta legittima all’interno delle strategie di una società.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

Record – Milan stuzzicato dall’idea Mourinho: affare complicatissimo, i dettagli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy