CdS – Stadio, decisione ormai presa: 700 milioni di euro per costruire un nuovo impianto

CdS – Stadio, decisione ormai presa: 700 milioni di euro per costruire un nuovo impianto

La ristrutturazione del Meazza è stata bocciata: ecco tutti i motivi

di Simone Frizza, @simon29_

Una buona notizia per tutti i promotori della novità e del progresso, una cattiva per tutti i nostalgici legati alla storia e al fascino dell’impianto. Inter e Milan, secondo quanto scrive il Corriere dello Sport, sono pronte a spendere circa 700 milioni di euro per costruire un nuovo stadio, che con tutta probabilità nascerà nella zona dei parcheggi del Meazza il quale, di conseguenza, verrà abbattuto. La nuova struttura sosterrà la vita sette giorni su sette, presentando hotel, ristoranti, parcheggi sotterranei, centri commerciali ed altri esercizi, il tutto in un impianto modernissimo ed all’avanguardia. Il progetto, ammesso e non concesso che venga approvato, verrebbe realizzato in circa quattro anni: uno e mezzo per ottenere tutte le approvazioni, altri due e mezzo/tre per l’effettiva costruzione dello stadio.

La modernizzazione di San Siro è stata bocciata per un semplice motivo: il costo, circa 550 milioni di euro, era eccessivamente altro ed avrebbe anche rischiato di impedire, per lungo tempo, alle due milanesi di disputarvi le proprie partite in casa.

CdS – Clamoroso, Marotta e Raiola si incontrano per… Kean! Tutti i dettagli

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy