Chiesa: “Orsato ha sbagliato la gestione della gara. Inspiegabile il mancato rosso a Pjanic”

Chiesa: “Orsato ha sbagliato la gestione della gara. Inspiegabile il mancato rosso a Pjanic”

Il commento dell’ex arbitro sulla direzione di gara di Inter-Juventus

di Simone Tortoriello, @simonzibon

Intervenuto ai microfoni di calciomercato.com per discutere come ogni settimana dei vari arbitraggi in Serie A, l’ex arbitro Massimo Chiesa ha avuto parole dure nei confronti di Orsato, arbitro di Inter-Juventus: “Orsato ha sbagliato la gestione della gara soprattutto. È corretto l’intervento del Var sull’entrata di Vecino ed è giusto anche il cambio di cartellino da giallo a rosso deciso dall’arbitro. Una discriminate importante è la posizione del pallone: più è distante (e quindi non c’è la possibilità di prenderlo), più il fallo diventa pericoloso e quindi da rosso. In questo caso l’entrata di Vecino è brutta (tra tibia e caviglia coi tacchetti), pericolosa e con pallone non giocabile. Rosso corretto. “

PJANIC – “Inspiegabile, invece, il mancato secondo giallo a Pjanic per il fallo su Rafinha nella ripresa. In questo caso, però, il Var non poteva intervenire: uso vietato sulle mancate ammonizioni, anche se portano a un’espulsione, riporta il protocollo Ifab. L’intervento era da giallo perché scomposto e imprudente e la svista di Orsato (vicino al punto dove è avvenuto il contatto) è ingiustificabile. E l’entrata di Barzagli su Icardi? Corretto il giallo: è nel confine del fallo imprudente.”

GOL – “Analizzando i gol, il primo della Juventus è regolare perché Matuidi non tocca il pallone prima che arrivi a Douglas Costa. Male invece l’assistente Manganelli che alla fine del primo tempo si perde il netto fuorigioco di Matuidi che segna il 2-0. Gol convalidato inizialmente e poi annullato dal Var giustamente”.

LEGGI ANCHE — Spalletti fa mea culpa: complimenti alla squadra e rinnovo vicino

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

LAUTARO MARTINEZ FA IMPAZZIRE L’ARGENTINA: ANCORA UNA VOLTA…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy