Collovati: “All’Inter si sono piegate le gambe. Eriksen di difficile collocazione. Lukaku? Non può segnare sempre”

Collovati: “All’Inter si sono piegate le gambe. Eriksen di difficile collocazione. Lukaku? Non può segnare sempre”

L’ex difensore non è duro nei confronti del centravanti belga

di Antonio Siragusano

Anche se è passata quasi in secondo piano la sconfitta dell’Inter contro la Juventus di ieri sera, in virtù dell’emergenza coronavirus che continua a tenere banco nel panorama italiano, Fulvio Collovati – intervistato da tuttomercatoweb.com – ha cercato comunque di spiegare in qualche modo il tracollo psicologico nerazzurro. Secondo l’ex difensore, non si è trattato solo responsabilità tecniche, bensì anche di una mancanza di personalità evidente tra i calciatori interisti. Queste le sue parole: “Caratterialmente a mio parere non è ancora pronta di solito le squadre di Conte se subiscono gol poi hanno quella cattiveria con cui provano a riemergere. E invece ieri all’Inter si sono piegate le gambe. E’ una squadra che ancora non è matura”.

LUKAKU – “Giudicarlo in modo negativo per questa partita mi sembra riduttivo. Ieri è vero, non c’è stato ma bisogna metterlo in condizione di poter essere determinante. Non si può pretendere che faccia gol e assist. Ieri è mancata tutta la squadra”.

ERIKSEN – “E’ un giocatore di difficile collocazione e l’ho sempre detto. Ho seguito spesso il Tottenham ed è un giocatore che ha grandi qualità ma ad un ritmo un po’ compassato. Se Conte non lo fa giocare titolare significa che non lo ritiene pronto. L’ultimo anno al Tottenham era finito ai margini e non per questioni contrattuali”.

SUL 3-5-2 –“Non credo sia un problema di modulo. E’ una questione di passo e di collocazione. In Italia deve abituarsi all’uomo addosso”.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Il Coni chiede il decreto per la sospensione del campionato. Primavera ritirata dalla Youth League. Chong resta allo United?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy