Colonnese: “Inter-Juve? Mai più allo stadio. La gente è stanca delle solite cose: a mio figlio ho detto…”

Colonnese: “Inter-Juve? Mai più allo stadio. La gente è stanca delle solite cose: a mio figlio ho detto…”

L’ex difensore nerazzurro ha commentato il big match di San Siro tra nerazzurri e bianconeri

di Rinaldo Chiappini

A quattro giorni di distanza Inter-Juventus continua a far parlare l’intero movimento calcistico italiano. L’arbitraggio di Orsato è stato sicuramente insufficiente e ha dato il via ad un mare di polemiche: se da un lato il fallo di Vecino è stato tutto sommato accettato anche dai tifosi nerazzurri non si può dire lo stesso per il mancato secondo giallo a Pjanic, reo di aver abbattuto Rafinha proprio sotto gli occhi del fischietto di Schio. Sulla partita è intervenuto anche l’ex nerazzurro Francesco Colonnese, che ai microfoni di Radio Kiss Kiss ha dichiarato: “Nessuno nega la forza della Juventus, ma sarebbe più bello se tutto fosse uguale per tutti, più bello, semplice e naturale. Facciamo in modo da non creare certe situazioni perché non può sempre vincere la legge del più forte. Sto pensando di non andare più allo stadio a vedere Inter-Juve: ero presente insieme ad alcuni ex compagni ed eravamo tutti esterrefatti per ciò che stava succedendo. Tutti ci chiederemo sempre la stessa cosa: perché? La gente è molto stanca, riempie gli stadi e deve assistere a tutto questo. Mio figlio mi ha detto: “Come si fa? Si ammonisce questo e non l’altro?” E io ho risposto: “Eh boh, va avanti così da 20 anni”

LEGGI ANCHE: LE ULTIME SULLO SBARCO IN ITALIA DI LAUTARO MARTINEZ

TUTTE LE INFO SULL’INTER: ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM DI PASSIONEINTER.COM

LA DISPERAZIONE DEI FIGLI DI WANDA ALLA FINE DI INTER-JUVENTUS

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy