Tra contratti in scadenza e rinnovi, l’Inter tratta ancora per i suoi giocatori

Tra contratti in scadenza e rinnovi, l’Inter tratta ancora per i suoi giocatori

L’Inter dovrà risolvere la questione contratti e prestiti per il mese di agosto. Per Perisic è tutto sistemato.

di Gianluca Cutillo

Ieri, 30 giugno, sarebbe dovuta terminare, come ogni anno, la stagione calcistica. Così ovviamente non è stato, e quindi le questioni da affrontare sono state molteplici, e molte di queste ancora non sono state risolte. Il tema principale è quello dei contratti in scadenza, dei prestiti da rinnovare e delle rescissioni dei giocatori. Nessuna disciplina è stata emanata in via straordinaria dagli organi competenti e quindi le società si sono dovute arrangiare. L’Inter, dal canto suo, ha dovuto accordarsi per i contratti e i prestiti di Sanchez e Moses in particolare. Questo secondo la Gazzetta dello Sport.

I due giocatori saranno in nerazzurro fino alla fine del campionato con tutta certezza, dopo gli accordi raggiunti con Manchester United e Chelsea, proprietari dei cartellini. Da risolvere ancora la questione per agosto. Infatti in quel mese si giocherà l’Europa League e lo United eviterebbe volentieri di trovarsi di fronte un suo giocatore. Discorso differente per quanto riguarda invece Ivan Perisic. Il croato ha trovato l’accordo con l’Inter e il Bayern Monaco per prolungare la permanenza in Germania fino a fine agosto, avendo così la possibilità di giocare la Champions League con i bavaresi. Questione che potrebbe portare un lieto fine per quanto riguarda il riscatto dello stesso giocatore da parte dei tedeschi.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Le parole di Conte e le probabili di Inter-Brescia. I convocati di Lopez

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy