Cori anti-Napoli in Inter-Chievo, decisione UFFICIALE del Giudice Sportivo. E scatta la multa per i laser

Cori anti-Napoli in Inter-Chievo, decisione UFFICIALE del Giudice Sportivo. E scatta la multa per i laser

Comunicate le scelte in seguito a quanto avvenuto ieri sera a San Siro

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97

Nessuna sanzione per l’Inter da parte del giudice sportivo per i cori contro la città di Napoli partiti da alcuni settori dello stadio Giuseppe Meazza durante la partita di ieri sera fra i nerazzurri ed il Chievo. Dati i precedenti avvenuti durante questa stagione, si era parlato di una possibile nuova chiusura della Curva Nord dell’impianto meneghino, cosa già capitata nel campionato ancora in corso. Pericolo scampato, dunque, per una squadra che avrebbe giocato la partita contro l’Empoli, che diventerebbe decisiva per l’accesso alla Champions League in caso di mancato risultato contro il Napoli, senza l’appoggio del proprio pubblico.

Alla società è stata però inflitta un’ammenda di 30.000 a causa dei fasci di laser partiti dai tifosi e diretti verso alcuni giocatori avversari, per il quale l’arbitro aveva anche richiamato l’attenzione dello stadio tramite lo speaker. La notizia, in ogni caso, fa tirare un sospiro di sollievo alla dirigenza ed al pubblico, che potrà assistere dagli spalti all’ultima sfida casalinga della stagione.

Inter-Chievo, il gol di Perisic è “il dolcetto alla fine di una partita quasi perfetta”. L’esterno ruba la scena sui quotidiani

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy