Corsa Champions: a Roma contro la Lazio sarà il clou

Corsa Champions: a Roma contro la Lazio sarà il clou

Alte le probabilità che la corsa Champions si decida all’ultima giornata

di Simone Tortoriello, @simonzibon

Chievo (a Verona), Juve a San Siro, Udinese (in Friuli) e Sassuolo in casa: questo è il menù che attende l’Inter prima dello scontro fratricida – stante lo storico gemellaggio tra tifoserie – con la Lazio, gara che rischia di essere lo spartiacque per la Champions. Difficile, anche a fronte di un calendario sulla carta migliore, che l’Inter riesca a frapporre tra sé e i rivali 4 punti tali da rendere la partita un’amichevole. Questo vuol dire che la squadra rischia di essere sottoposta a uno stress test lungo un mese con l’incubo che a Roma si possa rivivere un altro “5 maggio”, spettro evocato dall’idea di presentarsi all’ultima di campionato all’Olimpico per giocarsi un obiettivo vitale per la società. La speranza di tutti ad Appiano è che la Roma – magari distratta dalla doppia semifinale col Liverpool – possa lasciar giù qualche punto ma, facendo fede sempre al calendario, la squadra di Di Francesco è quella che pare messa meglio. L’Inter deve comunque pensare a fare la corsa su se stessa, considerato che le sconfitte stagionali sono arrivate con Udinese, Sassuolo, Genoa e Torino, non esattamente l’aristocrazia del campionato. E a Verona Spalletti dovrà presentarsi contro un Chievo con l’acqua alla gola senza avere incontristi a centrocampo, considerato che Vecino è sempre alle prese con la pubalgia, mentre Gagliardini è ko.

(Tuttosport)

LEGGI ANCHE – INTER SU KOVACIC, CARVALHO E VERDI

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

Lo spettacolo di Suning alla Milano Design Week 2018

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy