Da Coutinho all’Espanyol, a van Dijk con il Celtic: ecco i trasferimenti che in pochi ricorderanno

Da Coutinho all’Espanyol, a van Dijk con il Celtic: ecco i trasferimenti che in pochi ricorderanno

Alcune delle operazioni di mercato cadute nell’oblio

di Antonio Siragusano

In un calcio in cui negli ultimi anni a far da padrone è divenuto probabilmente l’aspetto economico dei club, non deve assolutamente apparire strano se per ogni finestra di mercato i trasferimenti sia in entrata che in uscita si siano nettamente moltiplicati rispetto al passato. A tal punto che vi sono alcune operazioni che molto spesso rimuoviamo dalle nostre menti, per via della rapidità con cui vengono portate a termine ed anche a causa dell’alto numero di maglie che ogni calciatore indossa nel corso della sua carriera.

Partendo da alcuni ex interisti o calciatori ancora all’interno della rosa nerazzurra, ecco l’elenco di alcuni trasferimenti che molti di voi avranno probabilmente dimenticato:

  1. Philippe Coutinho (Espanyol, 2012)
  2. Julio Cesar (Chievo Verona, 2005)
  3. Alvaro Recoba (Torino, 2007/08)
  4. Antonio Candreva (Juventus, 2010)
  5. Gennaro Gattuso (Rangers 1997/98)
  6. Virgil van Dijk (Celtic, 2013/15)
  7. Dani Parejo (QPR, 2008)
  8. Diego Costa (Albacete, 2008/09)
  9. Pep Guardiola (Brescia, 2003)
  10. Mido (Celta Vigo, 2003)
  11. David Silva (Eibar, 2004/05)
  12. Piqué (Real Zaragoza, 2006/07)
  13. Fábio Coentrão (Real Zaragoza, 2008/09)
  14. Ricardo Quaresma (Chelsea, 2009)
  15. David Trezeguet (Hércules, 2010/11)
  16. Jerome Boateng (Manchester City, 2010/11)
  17. Hamit Altintop (Real Madrid, 2011/12)
  18. Ruud van Nistelrooy (Málaga, 2011/12)
  19. Nicolas Tagliafico (Real Murcia, 2012/13)
  20. Iago Aspas (Liverpool, 2013/14)
  21. Franck Ribery (Galatasaray, 2005)
  22. Pato (Villarreal, 2016/17)

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

GdS – Inter, tegola Sanchez: El Niño Maravilla finisce sotto i ferri. I tempi di recupero

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy