Coverciano, terminato il corso per allenatori: ecco tutti gli ex nerazzurri che sosterranno l’esame

Coverciano, terminato il corso per allenatori: ecco tutti gli ex nerazzurri che sosterranno l’esame

La FIGC ha riportato la lista completa degli ex giocatori che sosterranno l’esame tramite un comunicato sul proprio sito

di Luca Tagliabue

Tramite un comunicato sul proprio sito ufficiale, la FIGC ha reso noti i nomi dei dieci ex calciatori che hanno terminato il corso per allenatori ‘Speciale combinato UEFA B/UEFA A’ a loro riservato a Coverciano. Tra di loro anche tre vecchie conoscenze nerazzurre, e sono tutti nomi di un certo spessore: Thiago Motta, Andrea Pirlo e Gabriel Omar Batistuta. Tra gli altri nomi di spicco anche Alberto Gilardino, campione del mondo nel 2006 insieme a Pirlo, e l’ex rossonero Daniele Bonera.

Tra di loro, Pirlo ha raccontato le emozioni provate respirando di nuovo l’aria di Coverciano dopo il suo ritiro: “Vengo a Coverciano da quando avevo quattordici anni. Qui ho completato tutta la trafila delle Nazionali giovanili, dall’Under 15 fino ad arrivare alle 116 presenze con la Nazionale maggiore, ed è qui che ho preparato il Mondiale vinto nel 2006. Al Centro Tecnico Federale conosco tutti, dai camerieri fino a chi lavora alla reception: tornare è un po’ come sentirsi a casa. Seguire il corso allenatori ti fa aprire la mente e pensare a soluzioni su cui, da calciatore, non avevi posto l’adeguata attenzione”.

Di seguito la lista completa dei dieci ex-giocatori ammessi all’esame di settembre:

Gabriel Omar Batistuta, Daniele Bonera, Paolo Cannavaro, Jose Antonio Chamot, Matteo Contini, Alberto Gilardino, Francelino Da Silva Matuzalem, Paolo Montero, Thiago Motta e Andrea Pirlo.

LEGGI ANCHE – D’Ambrosio: “Abbiamo voglia di Champions. I nuovi acquisti? Hanno già capito l’Inter”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

POLITANO, PERFORMANCE CANORA SULLE NOTE DI VOLARE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy