Crespo rivela: “Fui ad un passo dal Real Madrid, poi scelsero Ronaldo e andai all’Inter”

Crespo rivela: “Fui ad un passo dal Real Madrid, poi scelsero Ronaldo e andai all’Inter”

L’ex attaccante nerazzurro confessa un aneddoto interessante che coinvolge anche il Fenomeno

di Giuseppe Coppola

Ad un passo dal Real Madrid ma costretto, oggi, a fare i conti con le solite sliding doors. Hernan Crespo, attualmente allenatore del Defensa y Justicia, in Argentina, in un’intervista concessa a The Tactical Room ha rivelato un aneddoto particolare legato alla sua esperienza all’Inter, vissuta a tanto così dalla firma con i Blancos, saltata per ‘colpa’ di Ronaldo.

“Nel 2002 ero alla Lazio ed uno tra me e Ronaldo sarebbe andato al Real Madrid. Gli spagnoli comprarono il brasiliano ed io fui acquistato dai nerazzurri per sostituirlo. Se il Fenomeno fosse rimasto a Milano, avrei firmato con il Real Madrid al suo posto”. Queste le parole di Hernan Crespo in relazione all’aneddoto raccontato a diciotto anni di distanza dal colpo da novanta dei Blancos. Un incrocio di strade che lo ha portato a San Siro dopo un lungo corteggiamento dei madrileni, poi protagonisti con l’affare Ronaldo.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Lo sport e la Serie A si fermano: nuovo consiglio Federale il 23 marzo!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy