Twitter, spopola l’hashtag #TeamWorld: da Facchetti a Figo, ecco le scelte di Passioneinter.com

Twitter, spopola l’hashtag #TeamWorld: da Facchetti a Figo, ecco le scelte di Passioneinter.com

Sulla scia dell’iniziativa social di tanti appassionati di calcio che negli ultimi giorni hanno scelto squadre e calciatori preferiti delle diverse nazionalità, ecco la lista dei 10 nerazzurri più amati provenienti da ogni parte del mondo

di Pietro Colacicco, @pietrocolacicco

PORTOGALLO

Figo

Dopo José Mourinho, che è stato all’Inter da allenatore, il nerazzurro portoghese più amato e influente è stato Luis Figo. Arrivato a Milano nell’agosto del 2005 assieme al suo compagno del Real, Walter Samuel, fa parte di quella squadra allenata da Roberto Mancini che inizia il ciclo virtuoso dell’Inter e imbandisce la tavola per il successo finale ottenuto dal tecnico di Setubal.

Nel 2006, una sua punizione ai supplementari contro la Roma consegna all’Inter la Supercoppa italiana, dopo una clamorosa rimonta ai danni dei capitolini. Le stagioni seguenti sono contrassegnate dal rapporto non proprio felice col tecnico Mancini, che sfocerà nel rifiuto di entrare in campo nella partita di Champions contro il Liverpool. Con l’arrivo di Mou, decide di restare a Milano un’altra stagione e lì concluderà la propria carriera, prolungando poi il rapporto con la società nelle vesti di dirigente.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy